posizionamento google!
web marketing  
  • seo
  • web informatica

  •  
     

     

    Com’è fatta una regola CSS

    L’illustrazione mostra la tipica struttura di una regola CSS. Essa è composta da due blocchi principali:

    • il selettore;
    • il blocco delle dichiarazioni.

    Il selettore serve a definire la parte del documento cui verrà applicata la regola. In questo caso, ad esempio, verranno formattati tutti gli elementi <h1>: lo sfondo sarà rosso, il colore del testo bianco. I selettori possono essere di diverso tipo e a queste tipologie dedicheremo una sezione specifica della guida. Per il momento sia chiara la funzione che essi svolgono.

    Il blocco delle dichiarazioni è delimitato rispetto al selettore e alle altre regole da due parentesi graffe, la prima di apertura e la seconda di chiusura. Al suo interno possono trovare posto più dichiarazioni. Una dichiarazione è composta da una coppia:

    • proprietà;
    • valore.

    La proprietà definisce un aspetto dell’elemento/selettore da modificare (margini, colore di sfondo, larghezza, etc) secondo il valore espresso. Proprietà e valore devono essere separati dai due punti. Le dichiarazioni vanno invece separate con un punto e virgola. Non è obbligatorio, ma è buona norma mettere il punto e virgola anche dopo l’ultima dichiarazione del blocco.

     

    posizionamento google - web marketing Italy - P. IVA 03560030169 all right reserved